Archivio del mese giugno, 2010

Giulianova 05/05/2010

Pubblicato il4 giu 2010 da admin

Conclusa la prima parte del progetto Scuola Vela alla scuola media G. Cardelli di Mosciano S.A. TE con oltre trenta tesserati FIV.

Con solo sei lezioni per classe delle prime medie, distogliendo solo pochi minuti dalle lezioni di Educazione Fisica, grazie alla Prof.ssa Di Matteo del comune di Mosciano, alla Sig.ra Preside M. Gabriella Di Domenico, al gentilissimo e disponibile Prof. Di Pietro d’educazione fisica e con la collaborazione della Federazione Italiana Vela FIV che ha fornito libri e tesseramento gratuito.
Più di ottanta alunni delle prime medie, hanno iniziato ad apprendere e conoscere la barca a vela la sua nomenclatura, le andature, i venti ed i nodi più importanti, utili anche a terra.

C’è molto ancora da fare, come portarli a visitare una barca grande, moltissimi non l’hanno mai vista, e far provare un’uscita in barca a vela.
I pericoli sono sempre in agguato, qualunque cosa si faccia, ma nel nostro sport che si pratica all’aria aperta, si educano i ragazzi al rispetto del mare e della natura, di se stessi e dei compagni, si rendono responsabili e consapevoli di affrontare vere difficoltà, non virtuali come video giochi e televisione che rende i nostri figli insoddisfatti, non contenti e cercare stimoli di soddisfazione in strade a noi molto ben conosciute.
Con la speranza e la certezza che il prossimo anno, tutte le scuole aderiscano al progetto Vela Scuola e la vela diventi uno sport per tutti.

Noi diciamo BUON VENTO….

GIULIANOVA 25/04/2010

Pubblicato il4 giu 2010 da admin

Zonale Laser, presenti tra 4.7 Radial e Standard 17 imbarcazioni.
Il 42° nord conquista un Primo ed un Terzo posto nella classe 4,7 ed un terzo posto nei Radial, a dimostrazione che in mare, se ci si allena, i risultati arrivano!
Perfetta organizzazione dell’ormai collaudatissimo Circolo Nautico Alba Adriatica, con massima assistenza e organizzazione sia in mare che a terra.
Il tempo, veramente perfetto con vento dai 4 agli 8 mts, e la professionalità degli atleti hanno consentito la piena riuscita della manifestazione.
Un plauso di merito a Scarpone Alessandro (Sascha) che, per l’occasione si è allenato con scrupolosità e spirito di sacrificio ed anche a Guidomaria De Santis e a Marra Matteo, i quali però avrebbero senz’altro potuto aspirare ad un piazzamento ancora più eclatante.
Bravi ragazzi.