Archivio del mese maggio, 2011

MAGGIO 2011

Pubblicato il26 mag 2011 da admin

Prima regata zonale Laser 4.7 per Elias con risultato molto importante e soddisfacente, sia come incoraggiamento che un’iniezione di fiducia in se stesso.   due secondo posto, con prima coppa che arriva anche di conseguenza, al nostro club velico, Un plauso anche ad Alessia, che abbandona le ultime posizioni dopo pochissimo tempo, piazzandosi a metà classifica con due belle prove combattute con determinazione e caparbietà. Anche la nuova entrata Francesca si è molto divertita partecipando per la prima volta ad una vera regata, ha molte possibilità e noi confidiamo in un immediato insediamento nelle zone alte delle classifiche.

Primi tre allievi del 2011 hanno ottenuto il brevetto FIV imparando la conduzione di diversi tipi di derive e come sempre, il massimo rispetto per il mare.  Buon Vento.

PROGETTO VELASCUOLA 2011

Pubblicato il26 mag 2011 da admin

Concluso il secondo anno del progetto Vela Scuola presso l’istituto comprensivo G.Cardelli di Mosciano S.A; con centoquarantacinque ragazzi e ragazze iscritti alla Federazione Italiana Vela con tessere e libricini offerti dalla FIV, per molti di loro la vela non è più un mistero, hanno appreso le funzioni della deriva, del timone la portanza delle vele, le andature, la bussola, la meteorologia e la parte più divertente l’eseguire i nodi più importanti. Hanno visto dei filmati con ragazzi/e che effettuano manovre su derive come Optmist e Laser. Non poterli portare sul posto, cioè al mare ed in barca, è un sogno che anche per quest’anno ho dovuto per motivi di carattere generale, rimandare, i vari permessi le varie autorizzazioni burocratiche non me lo hanno consentito, ma, non mi arrendo, se il Signore ci assiste è solo rimandata,  sono in molti ad essere interessati a vedere e salire su una barca. Un ringraziamento alla Sig.ra Preside M. Gabriella Di Domenico gentilissima e disponibilissima, al Prof. Di Pietro che ormai collabora a pieno titolo di aiutante istruttore e la disponibilità degli altri docenti, che mi hanno consentito di effettuare delle lezioni nelle loro ore.           Il nostro sport non è ancora molto conosciuto,, se ne parla poco ed è sempre ritenuto, per pochi facoltosi,, ma le cose con questo progetto stano cambiando e migliorando tantissimo, il lavoro da fare è ancora tanto, non dico per superare i cugini Europei ma almeno avvicinarci. Diciamo Buon Vento.